L'audit

.

  • Prima di inoltrare domanda di certificazione

    Il richiedente può prepararsi per inoltrare domanda “ufficiale” relativamente al proprio corso, facendo riferimento al documento Regolamento di certificazione e al modello di Domanda di certificazione.

  • Il processo di certificazione

    Il richiedente inoltra domanda ufficiale di certificazione per il proprio corso (www.feukos.ch/Quality-Label). La domanda deve essere compilata in modo completo e corredato di tutte le informazioni e della documentazione necessarie. La pertinenza del corso da certificare è determinata dalla sua attinenza alla pratica specifica dei pompieri e dall’idoneità agli interventi.

    La domanda ufficiale di certificazione è soggetta a tassa. Regolamento di certificazione (PDF)

    L’Organismo di certificazione del CSP (Segretariato generale) verifica la completezza della domanda presentata. Tramite l’analisi di pertinenza, ci si accerta che vi sia attinenza alla pratica specifica dei pompieri e l’idoneità agli interventi.  Un corso costituisce un’offerta formativa pertinente se, in base alla sua descrizione, è possibile dimostrare un’attinenza alla pratica specifica dei pompieri e l’idoneità agli interventi. Per garantire l’attinenza alla pratica specifica dei pompieri, i corsi offerti devono essere pertinenti alle mansioni principali degli stessi.

    Se la decisione del Comitato di certificazione in merito all’esame preliminare ha esito positivo, la procedura di certificazione può proseguire. Se la decisione sull’esame preliminare è negativa, la domanda di certificazione sarà respinta. L’Organismo di certificazione comunicherà al richiedente, con sollecitudine e per iscritto, la decisione adottata nell’ambito della procedura di esame preliminare.

    Nel caso di decisione positiva in merito all’esame preliminare, prima dell’effettiva certificazione avrà luogo un colloquio organizzativo preliminare tra l’auditor e il richiedente, al fine di stabilire le basi della certificazione CSP, determinare l’idoneità alla certificazione e ispezionare la documentazione del richiedente per campionatura. In seguito ha luogo l’audit. La fase di certificazione si conclude con la decisione in merito alla certificazione stessa.

    Processo di certificazione (PDF)

    Registratevi ora

  • Dopo il rilascio della certificazione

    La certificazione è assegnata ufficialmente in seguito a una decisione di certificazione positiva e ha una validità di cinque anni. In seguito, l’Organismo di certificazione inviterà il titolare in tempo utile e per iscritto a richiedere la ricertificazione.

    Il titolare della certificazione può utilizzare il bollino senza restrizioni in tutte le comunicazioni aziendali (ad es. nella corrispondenza o su Internet).


    Corsi certificati

    • I corsi certificati sono conformi agli standard di qualità della CSP per la formazione e la formazione complementare dei pompieri, i quali si rifanno alle linee guida internazionali in materia di formazione.
    • Attestano la conformità ai requisiti nazionali per la formazione e la formazione complementare dei pompieri.
    • Garantiscono ai partecipanti e ai corpi pompieri che li hanno iscritti che gli standard di qualità della CSP sono implementati.


    Il bollino di qualità CSP consente al fornitore di verificare se il corso offerto soddisfa gli standard di qualità della CSP.

Se avete domande o siete interessati a una consulenza non vincolante, non esitate a contattarci:

Coordinazione svizzera dei pompieri CSP
Organismo di certificazione Quality Label 
Christoffelgasse 6
3011 Berna
+41 31 505 11 18
info@feukos.ch
www.feukos.ch/label